Workshop #2: Sea

Il ritmico tonfo della risacca, il ruggito sordo del vento, o ancora il blu profondo dei roventi mezzogiorno d’estate: davvero il mare è uno degli orizzonti più evocativi a cui l’uomo possa guardare.

Maestoso e imperturbabile, il mare ha attraversato secoli di arte, storia e letteratura per raggiungere la contemporaneità carico di un fascino inalterato, che oggi - come millenni orsono - riesce ancora a corteggiare il cuore di artisti e creativi con il medesimo ipnotico richiamo.

È dunque al mare che, con la collaborazione di Cantiere delle Marche, CNR e Fondo Mole, TRAC – Tresoldi Academy ispira il suo secondo workshop. Al pari di passate generazioni di artisti, esploratori e poeti, gli studenti saranno chiamati a contemplare orizzonti cerulei per trovare nuovi linguaggi di celebrazione dell’immane fascino dell’elemento che - pur non appartenendo all’uomo - da sempre ne avvince ed irretisce il cuore: il mare.

 

   ISCRIVITI AL WORKSHOP       SCARICA IL REGOLAMENTO   

Overview

Localizzato ad Ancona, una delle città simbolo del rapporto antico dell’uomo con l’elemento marino, il workshop rifletterà sulla relazione tra l’intervento artistico e i fenomeni naturali e culturali del mare. 

Focalizzandosi su tre differenti location - la Mole Vanvitelliana, il porto Antico e le grotte dei pescatori - i partecipanti avranno l’opportunità di pensare e realizzare, attraverso il dialogo con Cantiere delle Marche e Edoardo Tresoldi, un’installazione che dialoghi con il mare. 

 

LOCATION
Ancona
COSTO
600€ + 22% VAT
DURATA
14 giorni
POSTI DISPONIBILI
15
BORSE DI STUDIO
5

a copertura totale del costo di iscrizione

TARGET
Aperto, under 35

suggerito per: architetti, artisti, studenti di architettura o altre discipline affini

Programma

giorno
1

arrivi
sopralluoghi
lezione CNR

giorno
2-6

progettazione dell’opera

giorno
7

riposo

giorno
8

riflessione critica sull’opera e discussione con i partner di progetto

giorno
9-13

installazione dell’opera

giorno
14

inaugurazione dell’opera

Sito: Ancona

Ancona rappresenta uno dei porti della Magna Grecia che conservò con maggiore vigore il legame con le proprie origini, mai adeguandosi completamente al processo di romanizzazione che pure ne fece, in età Traianea, il principale scalo dell’impero per il controllo dell’oriente. Leggenda vuole che fosse stato Diomede ad avere fondato la città al termine delle proprie peregrinazioni al rientro dalla guerra di Troia, e ancora c’è chi racconta che nelle viscere della città siano ad oggi conservati i leggendari specchi ustori, costruiti da Archimede per incendiare le navi romane durante la strenua resistenza di Siracusa. Ed è a questo folto intreccio di uomini, architetture e natura, che guarda il workshop, per generare un’installazione, che - dall’elemento che domina la città - possa navigarne i litorali per generare percezioni potenti e diverse.

Calendario

 

Apertura iscrizioni

Termine presentazione candidature

Pubblicazione graduatoria provvisoria

Pubblicazione graduatoria definitiva

Avvio workshop

Come funziona?

I

SCARICA IL REGOLAMENTO

II

REGISTRATI

III

PARTECIPA

Organizzatori

STUDIO STUDIO STUDIO è un progetto interdisciplinare fondato da Edoardo Tresoldi nato per creare e supportare progetti artistici contemporanei.

 

   studiostudiostudio.art   

 

Nei propri anni di attività YAC, società leader nella promozione di concorsi internazionali di architettura, ha maturato un’esperienza di lavoro e collaborazione con le principali firme dell’architettura contemporanea, affrontando ed approfondendo numerosi temi di progettazione architettonica. Oggi, quest’esperienza ancor più si orienta al supporto dei giovani progettisti, attraverso la definizione di percorsi formativi d’eccellenza che aprano il prestigioso network di YAC ad una serie di giovani architetti di talento, per garantirne il migliore perfezionamento professionale ed un efficace inserimento nel mercato del lavoro.

 

   yacademy.it   

 

 

Con il supporto di

La storia di CdM inizia nel 2010. Dal 2015, il cantiere è il primo costruttore leader mondiale di yacht explorer.

Le strutture coprono una superficie complessiva di 16.000 metri quadrati, di cui 7.000 di officine e 1.000 di banchine.

Siamo un gruppo unito dalla passione per il mare: uomini e donne in grado di affrontare le sfide quotidiane di un settore in continua evoluzione.

 

   cantieredellemarche.it   

Il Fondo Mole Vanvitelliana si occupa, per il Comune di Ancona, della valorizzazione della Mole attraverso la programmazione e il coordinamento delle attività culturali. Svolge attività di promozione degli spazi della Mole di raccordo tra gli operatori e l’amministrazione comunale e si occupa della direzione artistica dell’estate della Mole.

 

   lamoleancona.it   

CNR è la più grande struttura pubblica di ricerca in Italia, orientata alla realizzazione di progetti di ricerca di base ed applicata alla promozione dell’innovazione e della competitività del sistema produttivo nazionale ed a fornire tecnologie e soluzioni ai bisogni emergenti della società. Grazie al lavoro di oltre 100 scienziati e giovani ricercatori, IRBIM CNR si orienta allo studio della biologia ed ecologia degli organismi marini, in una logica di tutela degli ecosistemi, di sviluppo tecnologico e di valorizzazione delle potenzialità produttive dell’ambiente marino.

 

   ricercamarina.cnr